Finanziamenti agevolati SIMEST: una nuova opportunità per le imprese!

16/04/2021

SIMEST promuove nuove misure al fine di supportare le imprese in tutte le fasi di crescita sui mercati esteri, con finanziamenti a tasso agevolato.

Patrimonializzazione delle PMI esportatrici Dedicato alle PMI italiane e Mid Cap, con almeno due bilanci completi e che hanno realizzato esportazioni pari almeno al 20% del fatturato nell’ultimo biennio o al 35% nell’ultimo anno.Alle imprese viene richiesto di migliorare, a distanza di due anni, il proprio indice di patrimonializzazione e la quota di export.

Partecipazione a fiere e mostre Dedicato a tutte le imprese, in forma singola o aggregata, con almeno un bilancio completo. La domanda di finanziamento agevolato dovrà riguardare una sola iniziativa in un solo Paese estero o in Italia per manifestazioni fieristiche o eventi promozionali internazionali. Ammesse spese per area espositiva, spese logistiche, spese promozionali e spese per consulenze connesse alla partecipazione a fiere/mostre in Paesi UE ed extra UE la cui data di inizio è successiva alla presentazione della domanda.

Programmi di inserimento sui mercati UE ed extra UE Dedicato a tutte le imprese, in forma singola o aggregata con almeno due bilanci completi. Ammesse spese per la realizzazione di un ufficio, show room, negozio, magazzino o corner o centro di assistenza post-vendita in un Paese UE ed extra UE e relative attività promozionali.

Temporary Export Manager Dedicato a tutte le società di capitali con almeno due bilanci completi. Ammesse spese per l’inserimento temporaneo in azienda di figure professionali specializzate (Temporary Export Manager, Digital Marketing Manager) destinate allo sviluppo internazionale dell’impresa (massimo 3 Paesi esteri). Il finanziamento può coprire fino al 100% delle spese preventivate, fino a un massimo del 15% dei ricavi medi risultanti dagli ultimi due bilanci approvati e depositati.

E-Commerce Dedicato a tutte le società di capitali con almeno due bilanci completi. Ammesse spese relative a soluzioni da realizzare secondo due modalità alternative: a) realizzare direttamente una piattaforma informatica finalizzata al commercio elettronico; b) utilizzare un market place finalizzato al commercio elettronico fornito da soggetti terzi. Entrambe le soluzioni devono avere un dominio di primo livello nazionale registrato nel Paese di destinazione e devono riguardare beni e/o servizi prodotti in Italia o distribuiti con marchio italiano.

Studi di fattibilità Dedicato a tutte le imprese, in forma singola o aggregata con almeno due bilanci relativi adue esercizi completi. Ammesse spese per personale (max 15 %), viaggi e soggiorni per la redazione di studi di fattibilità collegati a investimenti produttivi o commerciali in Paesi extra UE (devono riguardare una sola iniziativa da realizzare in un solo Paese). Il finanziamento può coprire fino al 100% dell’importo delle spese preventivate, fino al 15% del fatturato medio dell’ultimo biennio.

Programmi di formazione e assistenza tecnica Dedicato a tutte le imprese, in forma singola o aggregata con almeno due bilanci completi. Ammesse spese per personale, viaggi, soggiorni e consulenze, sostenute per l’avviamento di un programma di formazione del personale operativo all’estero. Importo massimo finanziabile € 300.000,00 euro per assistenza tecnica destinata alla formazione del personale in loco successivamente alla realizzazione di un investimento da parte dell’impresa ed € 100.000 per assistenza tecnica post-vendita collegata a un contratto di fornitura.

Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo https://www.simest.it/finanziamenti-agevolati